Ocse: Pil Usa -1,2%, Pil Giappone -0,9% in I trimestre 2020

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 maggio 2020 - 12:38

MILANO (Finanza.com)

"Negli Stati Uniti, dove molti stati hanno introdotto le misure 'stay-at-home' alla fine di marzo, la contrazione del Pil è stata meno drammatica (pari a -1,2%, rispetto al +0,5% del trimestre precedente". E' quanto si legge nell'outlook trimestrale sull'economia dell'Ocse, appena diffuso. Outlook che conferma come la crisi del coronavirus e il conseguente lockdown abbiano zavorrato le economie dell'area Ocse nei primi tre mesi del 2020.

"In Giappone, dove le misure di contenimento sono state meno severe, il Pil si è contratto dello 0,9% nel primo trimestre del 2020, rispetto a -1,9% del trimestre precedente. Recessione tecnica, dunque, per il Giappone, con due trimestri consecutivi di crescita negativa del Pil.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967