Escalation tensioni Usa-Iran, Trump impone nuove sanzioni contro Teheran. Paura mercati, buy su yen e oro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 giugno 2019 - 07:19

MILANO (Finanza.com)

Le tensioni tra gli Stati Uniti e l'Iran tornano a spaventare il mondo, dopo l'abbattimento di un drone Usa che Teheran ha rivendicato.

Nella giornata di ieri, il presidente americano Donald Trump ha così firmato un ordine esecutivo che impone nuove sanzioni all'Iran. Stando a quanto riporta la NBC news, le nuove sanzioni impediscono al leader supremo del paese, l' Ayatollah Ali Khamenei e al suo ufficio l'accesso a risorse finanziarie chiave. Sanzioni sono state comminate anche contro alcuni leader dell'esercito che, secondo il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, sono stati responsabili dell'abbattimento del drone americano. Munchin ha aggiunto che, verso la fine di questa settimana, nuove sanzioni colpiranno direttamente anche il ministro degli esteri Javad Zarif. "Abbiamo letteralmente bloccato decine e decine di miliardi di dollari - ha detto Mnuchin, in un briefing con la stampa alla Casa Bianca - Queste sanzioni sono molto efficaci".

Immediata la reazione di Teheran, con il ministro degli esteri Zarif che ha affermato che, con le nuove sanzioni, gli Usa hanno "chiuso il canale della diplomazia per sempre". L'avversione al rischio che si sta scatenando sui mercati premia lo yen e l'oro. Il rapporto USD-JPY scende sotto la soglia di JPY 107, mentre le quotazioni dell'oro balzano di oltre +1% e testano un massimo intraday a $1.438,63, record in oltre 6 anni, ovvero dal 14 maggio del 2013.


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]