Bitcoin affonda di oltre -10% a $43.000. Dietro c'è sempre Elon Musk di Tesla, stavolta con una risposta a un tweet

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

17 maggio 2021 - 07:31

MILANO (Finanza.com)

Nuovo capitombolo del Bitcoin, sempre a causa del numero uno di Tesla, Elon Musk. Stavolta Musk non ha postato un proprio tweet, come fa di solito, ma ha riposto a un post di Mr Whale (CryptoWhale), che ha scritto: i Bitcoiners si mangeranno le mani il prossimo trimestre, quando scopriranno che Tesla ha scaricato il resto dell'esposizione verso il Bitcoin. Con l'odio che @elonmusk sta ricevendo, non lo colpevolizzerei". Musk ha risposto ritwittando il post, con la parola "Indeed", ovvero: "Infatti".

Risultato: il Bitcoin crolla di oltre il 10% scivolando fino a $43.000 circa; l'ethereum affonda di oltre il 13% a $3277 circa.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967