Verizon non ce la fa a competere contro Facebook e Google. (S)vende Yahoo e AOL al private equity Apollo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

3 maggio 2021 - 15:42

MILANO (Finanza.com)

Verizon venderà i propri asset media, che includono i portali web Yahoo e AOL, al gruppo di private equity Apollo Global Management per un valore di $5 miliardi. E' quanto hanno annunciato le controparti. Si tratta praticamente di una svendita, se si considera che Verizon acquistò AOL nel 2015, pagando $4,4 miliardi, per poi rilevare Yahoo due anni più tardi per un valore di $4,5 miliardi.

Il New York Times scrive che, nel vendere i propri asset media a un gruppo di private equity, Verizon sta praticamente ammettendo il fatto di non essere riuscita a competere con Google (facente capo alla holding Alphabet) e Facebook in termini di entrate pubblicitarie digitali.

A questo punto, il gruppo si dovrebbe concentrare sul lancio di una propria rete 5G e sul core business della tecnologia wireless.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su FACEBOOK INC CLASS A

Notizie su ALPHABET INC CLASS A COMMON STOCK

Notizie su VERIZON COMMUNICATIONS INC. COMMON STOCK

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967