Usa allentano restrizioni contro Huawei, Google ferma piano per vietare accesso Android

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

21 maggio 2019 - 07:28

MILANO (Finanza.com)

L'America di Donald Trump ha deciso di allentare alcune restrizioni imposte sul colosso cinese Huawei.

Stando a quanto riporta il sito Cnbc, il dipartimento del Commercio degli Stati Uniti consentirà a Huawei di acquistare alcuni prodotti made in Usa, al fine di garantire il funzionamento dei network già esistenti e per consentire a chi utilizza gli smartphone del gigante cinese di effettuare gli aggiornamenti ai software necessari.

L'allentamento delle restrizioni durerà un periodo di 90 giorni, al termine del quale il dipartimento deciderà se accordare o meno una ulteriore proroga.

Stando ad altre indiscrezioni, Google avrebbe deciso inoltre di interrompere per il momento il piano volto a vietare a Huawei l'accesso alla licenza del suo sistema operativo Android.

Ieri, i titoli tecnologici di tutto il mondo sono affondati, scontando anche la notizia dello stop delle forniture di chip a Huawei da parte di titani del settore hi-tech come Intel e Qualcomm.

A Huawei continuerà tuttavia a essere vietato l'acquisto di prodotti Usa per la creazione di nuovi prodotti senza l'autorizzazione delle autorità americane.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]