Trump su Twitter: 'paghiamo interessi più alti a causa della Fed', più di altri Paesi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 luglio 2019 - 15:08

MILANO (Finanza.com)

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna a criticare l'operato della Federal Reserve (Fed) sul fronte tassi. E come spesso accade, ed è questo il caso, le critiche vengono affidate a un tweet. "A causa dell’errato modo di pensare della Federal Reserve, paghiamo tassi di interesse molto più alti rispetto a Paesi che non sono paragonabili a noi dal punto di vista economico. In altre parole, i nostri costi per interessi sono molto più alti di altri Paesi, quando dovrebbero essere inferiori".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]