Titolo GameStop: l'imperativo è ancora short squeeze, titolo +20% dopo boom +144% della vigilia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 gennaio 2021 - 13:40

MILANO (Finanza.com)

GameStop ancora in forte rialzo in premercato, schizza di oltre +19%, dopo aver chiuso la sessione di ieri in rialzo di oltre il 18%.

Del fenomeno GameStop parlano tutti in modo convulso a Wall Street, con il magazine Time che fa notare che, nell'arco di cinque sessioni, le quotazioni sono volate da 40 dollari a quasi $120.

A scatenare i poderosi rally, che hanno visto le quotazioni impennarsi fino a +144% nelle contrattazioni di ieri a Wall Street sono state soprattutto le operazioni di short squeeze, con diversi investitori che si sono catapultati sul titolo per ricoprire le loro posizioni.

Il titolo ieri ha ridotto notevolmente i rialzi, dopo essere stato sospeso per ben nove volte. Il miracolo GameStop è stato alimentato soprattutto dagli investitori retail, che si sono incoraggiati attraverso diverse piattaforme social, incitandosi ad accumulare posizioni sulle opzioni e sui titoli della società. Il social Reddit ha poi 'sponsorizzato' in qualche modo la scelta degli short squeeze.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967