TikTok punta a Ipo in Usa: Oracle e Wal-Mart pronti a entrare nel suo capitale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

18 settembre 2020 - 07:29

MILANO (Finanza.com)

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump prenderà una decisione sul futuro delle attività di TikTok negli Usa nelle prossime ore. E' quanto hanno riferito alcune fonti alla Cnbc.

Se Trump darà la sua 'benedizione' al piano di ByteDance, la holding cinese a cui fa capo il social per la condivisione di video tra i più popolari al mondo tra i giovani, TikTok potrà procedere con il suo piano e lanciare una operazione di Ipo, collocando sulla borsa Usa i suoi asset globali.

Oracle potrà detenere una quota di minoranza nella nuova Tik Tok, inferiore al 20%. Nel capitale del gruppo, entrerebbe anche il colosso retail americano Wal-Mart, con una partecipazione la cui entità non è ancora conosciuta dalle fonti.

TikTok ha deciso di far ricadere la sua scelta su Oracle, considerandola "partner tecnologico di fiducia", rigettando l'offerta di Microsoft, con cui era in trattative per la vendita di tutti i suoi asset Usa, così come dei suoi asset in Canada, Australia e Nuova Zelanda.

Se sarà lanciata, l'Ipo di TikTok potrebbe essere la più grande hi-tech degli ultimi anni. In base ad alcune valutazioni effettuate da privati, il social varrebbe 50 miliardi di dollari.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967