Tesla: Musk interpella Twitter sulla vendita o meno del 10% della sua quota per pagare le tasse

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

8 novembre 2021 - 07:45


MILANO (Finanza.com)

Elon Musk, fondatore e ceo di Tesla, ha interpellato i 62,5 milioni di followers del suo account Twitter chiedendo se debba vendere o meno il 10% della partecipazione detenuta nel suo colosso.

Motivo: le tasse "immense" legate alla scadenza di diversi contratti di opzione sui titoli, prevista per il prossimo anno.

"Notate bene, non percepisco nessuno stipendio o bonus. Ho solo titoli azionari. Di conseguenza, l'unico modo che ho per pagare le tasse è vendere azioni", ha detto Musk su Twitter. Il responso di Twitter è arrivato: una maggioranza di 3,5 milioni di followers, il 58% del totale, ha consigliato a Musk di vendere la propria partecipazione, che ammonta a $21 miliardi.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967