Tesla +4% a Wall Street, acquisti sul titolo grazie ai due upgrade in vista del Battery Day

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

18 settembre 2020 - 15:02

MILANO (Finanza.com)

Titolo Tesla in rialzo, sale del 4% in premercato dopo che Alexander Potter, analista di Piper Sandler, ha alzato il target sul prezzo dell'azione da 480 a 515 dollari.

Il nuovo target price implica un margine di rialzo di +21,6% rispetto al valore di chiusura della sessione di ieri, pari a $423,43.

Potter ha spiegato l'upgrade con la fiducia che ripone nella divisione energetica del colosso delle auto elettriche, in attesa del 'Battery Day':

"Anticipiamo una domanda significativamente più alta per questi prodotti", ha detto.

Upgrade anche da parte di Daniel Ives di Wedbush, che ha rivisto al rialzo il target sul prezzo di Tesla a $475 dal precedente $380, sottolineando che la redditività del gruppo potrebbe "salire in modo notevole" nel corso dei prossimi anni, grazie ai margini legati alle vendite del suo Model 3 in Cina, più alti rispetto a quelli nei mercati Usa ed europei.

La Cina, secondo l'esperto, potrebbe incidere di oltre il 40% sulle vendite globali del colosso creato da Elon Musk, entro l'inizio del 2022.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967