Rialzo tassi Fed: JP Morgan presenta outlook tabella di marcia. Occhio anche a stime Goldman Sachs e Morgan Stanley

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

19 novembre 2021 - 15:35


MILANO (Finanza.com)

Gli economisti di JP Morgan ritengono che la Federal Reserve potrebbe alzare i tassi sui fed funds Usa nel settembre del 2022. E' quanto riporta Bloomberg, aggiungendo che il team guidato da Michael Feroli crede che l'obiettivo della piena occupazione, negli Stati Uniti, sarà soddisfatto entro la metà dell'anno prossimo.

Gli economisti di JP Morgan rimangono comunque più dovish dei colleghi di Goldman Sachs, per esempio, che prevedono una stretta monetaria nel mese di luglio.

Gli economisti di Morgan Stanley credono invece tuttora che la Fed non alzerà i tassi prima del 2023.

Tornando a JP Morgan, gli economisti prevedono che la prima stretta da parte del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, nel settembre del 2022 sarà seguita da un'altra stretta a dicembre e da altre successive in ognuno dei trimestri successivi.

Per Feroli & Co, il ciclo di rialzo dei tassi si concluderà quando il tasso di inflazione su base adjusted tornerà allo zero.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967