Ralph Lauren: vendite potrebbero subire flessione fino a 70 mln dollari per coronavirus

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

13 febbraio 2020 - 15:18

MILANO (Finanza.com)

Ral
ph Lauren ha fatto sapere che le vendite relative al quarto trimestre dell'esercizio fiscale 2020 potrebbero subire a causa del coronavirus un impatto negativo tra 55 e 70 milioni di dollari dallo scoppio dell'epidemia, mentre il risultato operativo in Asia potrebbe subire un colpo da 35-45 milioni di dollari a causa dei trend in Cina, Giappone e Corea per via della riduzione significativa dei viaggi e degli spostamenti. Queste stime, ha precisato il gruppo del lusso, potrebbero cambiare in base all'evolversi della situazione, non escludendo nemmeno la possibilità di interruzioni nella catena di approvvigionamento in tutto il mondo. Ralph Lauren ha fatto sapere che la scorsa settimana sono stati chiusi due terzi dei negozi in Cina continentale. Nel pre-market di Wall Street il titolo Ralph Lauren cede quasi 3 punti percentuali.

Tutte le notizie su: coronavirus

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it