Procter&Gamble: utili e fatturato IV trimestre battono stime, colosso migliora outlook anno fiscale 2021

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

20 gennaio 2021 - 14:57

MILANO (Finanza.com)

Procter&Gamble ha annunciato di aver concluso il suo secondo trimestre fiscale (quarto trimestre dell'anno terminato lo scorso 31 dicembre) con un utile netto di $3,85 miliardi, o $1.47 per azione, in ruialzo rispetto ai 3,72 miliardi, o $1.41 per azione, dello stesso periodo dello scorso anno. Escluse le voci di bilancio straordinarie, l'utile per azione del colosso si è attestato a $1,64, meglio degli $1,51 per azione attesi dagli analisti di Refinitiv.

Le vendite nette sono balzate dell'8% a $19,75 miliardi, facendo meglio dei $19,27 miliardi dello stesso periodo del 2019.

I risultati positivi hanno portato Procter&Gamble ad alzare le stime sugli utili e sul fatturato.

Il gigante Usa dei prodotti al consumo prevede ora una crescita del giro d'affari compresa tra il 5-6% nell'anno fiscale 2021, rispetto al precedente outlook di una crescita del 3-4%.

Rivisto al rialzo anche l'outlook sull'attivo per azione su base adjusted, con la crescita prevista ora tra l'8% e il +10%, rispetto al precedente range di crescita atteso tra il 5% e l'8%. Il titolo avanza in premercato dello 0,50% circa.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967