Pfizer: bilancio I trim migliore delle attese, colosso prevede di incassare $26 miliardi in 2021 con vendite vaccini anti-Covid

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

4 maggio 2021 - 15:29

MILANO (Finanza.com)

Titolo Pfizer positivo, in rialzo dell'1% circa, dopo che il colosso farmaceutico americano ha pubblicato il bilancio del primo trimestre dell'anno.

Pfizer ha reso noto di aver riportato nei primi tre mesi del 2021 un fatturato di $3,5 miliardi con la vendita in tutto il mondo del suo vaccino anti-Covid-19.

Gli utili e il giro d'affari, nel complesso, hanno battuto le stime degli analisti. L'eps adjusted si è attestato a 93 centesimi, decisamente oltre i 77 centesimi per azione attesi. Il fatturato è stato pari a $14,58 miliardi, meglio dei $13,51 miliardi stimati.

Pfizer prevede per l'intero 2021 di incassare un fatturato di $26 miliardi con la vendita dei vaccini anti-Covid, in rialzo rispetto alla precedente stima di $15 miliardi.

L'azienda ha annunciato anche un piano per ricevere la piena approvazione dall'autorità Usa FDA per la distribuzione del vaccino anti-Covid-19 attraverso la vendita diretta ai consumatori.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967