News Finanza Notizie Mondo Inflazione Usa ancora in rialzo, attesa per sei rialzi tassi nel 2022

Inflazione Usa ancora in rialzo, attesa per sei rialzi tassi nel 2022

L’inflazione americana ha accelerato ulteriormente a febbraio, salendo al 7,9% su base annua rispetto al 7,5% di gennaio e raggiungendo un nuovo massimo degli ultimi 40 anni. “La situazione Russia/Ucraina crea incertezza, ma l’economia statunitense ha un forte slancio e sembra resiliente”, segnalano gli esperti di ING che si attendono sei rialzi dei tassi dei tassi Usa da 25 punti base nel 2022.

“In questo contesto, la Fed ha chiaramente indicato che la prossima settimana aumenterà il tasso sui Fed funds di 25 punti base, con una serie di rialzi probabili nonostante l’incertezza causata dall’invasione russa dell’Ucraina – afferma ING -. Non saremmo sorpresi di vedere due membri del Fomc votare per 50 punti base”. Secondo gli esperti della banca olandese, è difficile definire come evolverà il contesto geopolitico, ma si attendono per cinque ulteriori aumenti dei tassi di 25 punti base quest’anno, portando il range dei fed funds a 1,5-1,75% entro fine anno.