Fed stima tasso disoccupazione Usa in calo al 4,5% in 2021, migliora stime 2022

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

17 giugno 2021 - 07:22


MILANO (Finanza.com)

Al termine della riunione di due giorni terminata nella sessione di ieri, la Fed ha annunciato le stime sul tasso di disoccupazione Usa. Per il 2021, le previsioni rimangono di un calo al 4,5%.

Il Fomc - braccio di politica monetaria della Fed - prevede poi un calo della disoccupazione al 3,8% e al 3,5% rispettivamente nel 2022 e 2023. Migliorato l'outlook per il 2022, per cui nel mese di marzo la Fed aveva previsto un calo limitato al 3,9%.

La Fed di Jerome Powell ha annunciato di aver lasciato il target sui fed funds invariato al range compreso tra lo zero e lo 0,25%, indicando tuttavia che i tassi potrebbero essere alzati già nel 2023, dopo aver detto nel mese di marzo di non intravedere la necessità di alcuna stretta monetaria almeno fino al 2024.




Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967