COVID, Trump ora chiede ai suoi sostenitori di indossare la mascherina: 'non abbiamo niente da perdere'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

4 agosto 2020 - 07:35

MILANO (Finanza.com)

"Siamo tutti nella stessa barca e, sebbene sappia che c'è stata un po' di confusione sull'utilizzo delle mascherine, credo che sia qualcosa che dovremmo tentare di fare tutti, quando non siamo capaci di assicurare il distanziamento sociale". E' quanto ha scritto in una email Donald Trump.

L'email è stata inviata dall'account della campagna elettorale di Trump e firmata dal presidente americano.

La dichiarazione arriva dopo un messaggio simile di luglio, ma anche dopo che per mesi interi Trump si era rifiutato di indossare la mascherina in pubblico. Poi, a luglio, il presidente ha twittato una foto che lo ha ritratto indossare la mascherina (anche se poi lo stesso giorno, in seguito, è stato filmato senza).

Nell'email inviata ai suoi sostenitori alle elezioni presidenziali Usa, Trump ha spiegato che indossare la mascherina potrebbe accelerare il ritorno alla vita normale.

Certo, "neanche io amo indossarla". Ma "le mascherine potranno far del bene, essere semplicemente ok, o grandiose", ha continuato, riferendosi alla loro presunta efficacia.

"Magari potranno aiutarci a ritornare a quel modo americano di vivere la vita che tanti di noi hanno amato, prima di essere colpiti in modo così terribile dal virus cinese".

E ancora: "la mia impressione è che non abbiamo niente da perdere, e forse tutto da guadagnare, incluso il prossimo capitolo del nostro paese, e garantire l'apertura delle cose, che si tratti di scuole o di aziende".

La svolta di Trump, secondo quanto ha riportato una fonte alla Cnn, sarebbe stata resa necessaria dal calo della sua popolarità, a pochi mesi dall'Election Day, nei sondaggi elettorali. Appena due mesi fa, il tycoon aveva preso in giro il suo sfidante democratico Joe Biden per il fatto di indossare una mascherina.

Tutto questo, mentre un articolo della Cnn ricorda che gli esperti affermano che chi indossa la mascherina può ridurre la trasmissione del COVID-19 fino al 50%, e dopo che lo stesso istituto di salute Institute for Health Metrics and Evaluation dell'università di Washington ha annunciato a giugno che, entro il 1° ottobre si sarebbero potute evitare 33.000 morti, se il 95% degli americani avesse indossato le mascherine in pubblico.

E tutto questo dopo che il numero di infezioni COVID-19 in Usa ha testato il record a luglio, con più di 1,9 nuovi milioni di casi, che portano il totale degli infettati dal virus a quasi 4,7 milioni e quello dei decessi a 155.000 circa. Nel mondo intero, i casi sono balzati invece, stando ai dati compilati dalla Johns Hopkins University, a più di 18 milioni e a quasi 690.000 morti.

 

 

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967