Apple lancia tre nuove versioni dell'iPhone X e lo smartwatch che misura i battiti del cuore

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

13 settembre 2018 - 09:47

MILANO (Finanza.com)

apple, cook

Apple mette a segno una tripletta. Il gigante di Cupertino ha presentato nel suo consueto evento settembrino, il più importante dell'anno, tre nuove versioni dell'iPhone di alta gamma. Ma la vera sorpresa è stato il nuovo AppleWatch con funzioni legate alla salute, come quella per misurare i battiti del cuore. Le novità attese dal grande pubblico della Mela morsicata non hanno però scaldato il titolo che a Wall Street ha chiuso con un calo dell'1,24% a 221,07 dollari e ha proseguito fiacco nella sessione afterhours segnando un -0,08%. Solo lo scorso 4 settembre il titolo aveva aggiornato il massimo storico a 228,36 dollari, con una capitalizzazione di borsa record di 1,1 trilioni di dollari.

La tripletta dell'iPhone
Apple ha presentato tre nuovi modelli del melafonino, l'iPhone Xr, Xs e Xs Max, che rappresentano tre varianti dell'iPhone X (10), lanciato l'anno scorso per celebrare i suoi primi dieci anni, ma con caratteristiche più sofisticate: dalla qualità dello schermo, più grande e resistente, alla camera con doppio obiettivo fino alle applicazioni di realtà aumentata, su cui il gruppo sta lavorando per diversificarsi dal resto del mercato mondiale degli smartphone. "Sono gli iPhone più avanzati che abbiamo mai creato", ha detto il numero uno Tim Cook sul palco del Steve Jobs Theater. Nel dettaglio, si tratta di due modelli: l'Xs, con la versione anche più grande (l'Xs Max), e il più "economico" Xr con funzionalità più ridotte e uno schermo non a Oled ma a Lcd.

I nuovi modelli potranno essere pre-ordinati a partire dal 14 settembre, mentre nei negozi arriveranno a partire dal 21 settembre. Per quanto riguarda i prezzi, Apple si è mantenuta sulla fascia premium: il nuovo iPhone Xs sarà disponibile al prezzo base di 999 dollari, come il modello precedente, vale a dire 859 euro, mentre la versione Max costerà almeno 1.099 dollari, ossia 945 euro, che però potranno diventare quasi 1.700 euro se si sceglie quello da 512 Giga. L'iPhone Xr sarà disponibile in sei colori dal 26 ottobre a partire da 749 dollari, cioé 644 euro.

L'AppleWatch 4 con funzioni per la salute
Tra le novità presentate dal gruppo di Cupertino, quella che ha fatto più clamore è stata quella dell'AppleWatch 4 con schermo più grande del 30% e funzioni legate alla salute, come quella per misurare i battiti del cuore. Il nuovo smartwatch sarà disponibile in diversi paesi a partire dal 21 settembre a 399 dollari (con GPS) e 499 dollari (con connessione alla rete del cellulare, anche no iPhone).

Alta gamma contro la concorrenza cinese
La strategia di Apple di prodotti di "alta gamma" gli ha permesso di mantenere finora la sua quota di mercato, nonostante una domanda ormai satura e una concorrenza sempre più agguerrita da parte dei cinesi. Con circa il 12% del mercato globale, il gruppo della Mela ha perso nel secondo trimestre di quest'anno il secondo posto nella classifica mondiale, superato dai cinesi di Huawei (Leggi QUI). E per l'intero 2018, la società di ricerca Idc prevede un lieve calo delle vendite di smartphone a 1,46 miliardi di unità, con una ripresa moderata a partire dal 2019, grazie al mercato indiano, al recupero del mercato cinese e all'arrivo della rete mobile ultraveloce 5G.

Tutte le notizie su: apple, iphone

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it