Amazon da record, utile per azione raddoppia grazie a boom vendite da lockdown COVID

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

31 luglio 2020 - 08:35

MILANO (Finanza.com)

Le vendite di Amazon sono cresciute così velocemente da permettere al colosso di Jeff Bezos di archiviare il secondo trimestre con utili record.

Il titolo ha reagito con un rialzo del 4%.

I profitti si sono attestati, di fatto, a $5,2 miliardi, o $10,30 per azione, raddoppiando quasi rispetto dai $5,22 dell'attivo per azione dello stesso periodo dello scorso anno e testando il record su base trimestrale.

Tutto merito del fatturato, balzato del 40% dai $63,4 miliardi del secondo trimestre del 2019, fino a $88,9 miliardi, ben al di sopra dello stesso outlook di Amazon, che aveva previsto un giro d'affari compreso tra $75 e $81 miliardi.

Gli analisti, in media, avevano previsto utili per $1,48 per azione su un fatturato di $81,45 miliardi.

Il gruppo ha reso noto che il giro d'affari della divisione dell'e-commerce è balzato, in particolare, del 47,8% da $31,05 miliardi a $45,9 miliardi, meglio dei $39,89 miliardi attesi dal consensus.

Nel Nord America, il fatturato online su base netta e presso i negozi fisici di Amazon - come nei suoi punti vendita di Whole Foods Markets - è balzato a $55,44 miliardi dai $38,65 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno, mentre le vendite sui mercati esteri sono aumentate da $16,37 a $22,67 miliardi.

Le vendite unitarie - che monitorano i veri ordini fisici da Amazon - sono volate del 57%, decisamente meglio del +18% del secondo trimestre del periodo precedente.

La divisione di cloud computing Amazon Web Services ha assistito a un rialzo del fatturato a $10,8 miliardi, rispetto agli $8,38 miliardi precedenti, anche se meno degli $11 miliardi attesi dal consensus. In ogni caso, la divisione AWS si è confermata la principale fonte di profitti per Amazon, con utili operativi totali di $3,36 miliardi, rispetto al totale degli utili operativi pari a $5,84 miliardi.

Come ha detto Bezos nella sua audizione al Congresso Usa di mercoledì, il numero dei dipendenti di Amazon ha superato ora 1 milione, sebbene molti posti di lavoro siano considerati temporanei, in quanto aggiunti per centrare la domanda degli utenti nel periodo più cruciale della pandemia da coronavirus.

Il fondatore del gigante americano dell'e-commerce, nel comunicare gli utili, ha reso noto che, "come da attese, abbiamo speso più di $4 miliardi a causa dei costi aggiuntivi tal COVID-19, al fine di garantire la sicurezza dei dipendenti e per consegnare i prodotti ai clienti in questa fase di elevata domanda". Costi sostenuti "con l'acquisto di prodotti personali di protezione, con la maggiore pulizia nei nostri centri, adattandosi alle nuove prescrizioni sulla sicurezza, aumentando i benefit alle famiglie, ed erogando un bonus di ringraziamenti di oltre $500 milioni a favore dei partner con cui lavoriamo per i servizi di consegna e dei dipendenti in prima linea".


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967