Retail: Amazon sul podio dei big mondiali. In Italia la regina è Conad

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

12 febbraio 2020 - 15:40

MILANO (Finanza.com)

Nonostante la crescita a doppia cifra e la fortuna immensa accumulata dal suo fondatore Jeff Bezos non è Amazon il leader del retail mondiale anche se si difende comunque bene. Così emerge dalla 23esima edizione del Global Powers of Retailing 2020 di Deloitte in cui vengono analizzati i risultati dell’esercizio annuale al 30 giugno 2019 resi pubblici dai più grandi retailer del mondo.

Big del retail mondiale: i nomi in classifica

Secondo il report nel dettaglio i 250 retailer più grandi al mondo hanno generato un fatturato pari a 4740 miliardi di dollari nel corso dell’anno fiscale 2018 (periodo compreso tra luglio 2018 e giugno 2019), segnando una crescita del 4,1%, in leggera flessione di -1,6 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Scorrendo la classifica il podio dei big del retail mondiale è tutto a stelle e strisce con Wal-Mart che si aggiudica lo scettro seguito da Costco al secondo posto e Amazon al terzo.

La performance dell’Italia

Nonostante gli Usa siano sul podio, l’Europa è comunque ben rappresentata. Secondo il report difatti sono 88 (quattro in più rispetto al Nord America) le aziende che hanno sede nella regione e tre di esse rientrano anche nella Top 10 (Schwarz, Aldi Einkauf, Tesco PLC). Le aziende europee contribuiscono al 34,4% delle revenue complessive della top 250, e i paesi più rappresentati sono Germania (19 aziende), Regno Unito (14) e Francia (12).

E l’Italia? La performance del nostro paese è in miglioramento con Conad al 69° posto che risulta la prima società italiana in classifica, seguita da Coop Italia (71° posto), Esselunga (117°) ed Eurospin (158°), che avanza di ben 10 posizioni.

“Anche per i retailer italiani si registra, nel FY18, un andamento positivo,” spiega Claudio Bertone, Senior Partner Deloitte e Responsabile Settore Retail, Wholesale & Distibution “i quattro player del nostro paese presenti nella Top 250 dei big della distribuzione mondiale mostrano un avanzamento in classifica. Conad scavalca Coop, attestandosi il primo colosso italiano, collocandosi al 69esimo posto (+4 posizioni rispetto al FY17); seguono Coop stabile in 71° posizione ed Esselunga al 117° (+4 posizioni rispetto al FY2017); chiude Eurospin che avanza di ben 10 posizioni collocandosi al 158° posto della Top 250”.

Tutte le notizie su: retail, amazon, Conad

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it