Imprese, rischi informatici e sanitari in cima alle preoccupazioni dei CEO per il 2022

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Losito

17 gennaio 2022 - 14:31


MILANO (Finanza.com)

I rischi informatici e sanitari rappresentano ancora le principali minacce sia per i CEO italiani che per quelli globali, identificate rispettivamente dal 41% (49% a livello globale) e dal 36% (48% a livello globale) dei CEO. Il trend è emerso dal Global CEO PwC Survey.

I CEO mostrano dunque piena consapevolezza dei potenziali pericoli, quelli legati alla sanità e all'informatica in primis, che potrebbero avere un impatto sulle aziende nei prossimi 12 mesi.

Segue a ruota la volatilità macroeconomica, con il 34% dei CEO (49% a livello globale) che si dichiara molto o estremamente preoccupato per l’impatto potenziale che le oscillazioni del PIL, l’inflazione e le questioni riguardanti il mercato del lavoro potranno avere sull’anno appena iniziato.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967