Ciccolella: ceduta holding olandese, posizione finanziaria netta in miglioramento

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

14 febbraio 2013 - 19:43

MILANO (Finanza.com)

Oggi Ciccolella ha sottoscritto un contratto per la cessione della partecipazione totalitaria nella holding olandese Ciccolella Holding International B.V., controllante un gruppo di società operanti nel trading di fiori e piante, a favore di una società olandese Stichting Belangenbehartiging CHI.

Il prezzo di vendita è stato fissato a un euro più il valore determinato dalla perizia di congruità. Il contratto prevede un’opzione alla rivendita (put) ad un euro a Ciccolella (o società del suo gruppo) in caso di mancato accordo sull’esito della perizia di congruità e un diritto di prelazione (call) della Ciccolella a “riacquistare tutto o parte delle attività che la SBC deterrà in seguito alle eventuali operazioni di fusione e/o ristrutturazione con altre società della stessa tipologia di business che SBC avrà realizzato”.

L’operazione determinerà una variazione positiva della posizione finanziaria netta di circa 25 milioni di euro, il fatturato consolidato del gruppo passerà dagli attuali 298 milioni di euro a circa 62 milioni e l’Ebitda consolidato rimarrà pressoché invariato intorno ai 30 milioni.

Tutte le notizie su: ciccolella, cessione, olanda

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]