Vaccino anti-Covid: AstraZeneca sospende la sperimentazione clinica

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

9 settembre 2020 - 08:53

MILANO (Finanza.com)

AstraZeneca avrebbe deciso di sospendere la sperimentazione clinica del suo vaccino contro il Covid-19 dopo che uno dei partecipanti alla sperimentazione ha contratto una malattia inspiegabile, come possibile reazione avversa. Lo riportano diverse agenzie di stampa internazionale, citando il portavoce della società farmaceutica britannica, Michele Meixell, che ha detto: "Il nostro processo di verifica standard è stato attivato e abbiamo sospeso volontariamente le vaccinazioni per consentire a un comitato indipendente di rivedere i dati".

La sperimentazione, che prevede un vaccino contro il Covid-19 sviluppato da AstraZeneca in collaborazione con i ricercatori dell'Università di Oxford, si sta svolgendo in diversi paesi, tra cui il Regno Unito, dove la reazione è stata segnalata. L'accaduto potrebbe ritardare o addirittura far fallire gli sforzi per ottenere un vaccino e accelerare un'immunizzazione contro il Covid-19 nel mondo.

Intanto il titolo AstraZeneca reagisce negativamente alla notizia con un crollo di oltre 8 punti percentuali nella sessione afterhours di Wall Street. Un movimento che potrebbe anticipare un avvio di seduta decisamente negativo per AstraZeneca questa mattina sulla Borsa di Londra, con possibili ripercussioni sull'intero comparto farmaceutico.

Tutte le notizie su: astrazeneca, vaccino anti-COVID

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967