Uber: batosta in Uk, Corte inglese riconosce gli autisti come dipendenti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

19 febbraio 2021 - 12:32

MILANO (Finanza.com)

Gli autisti di Uber sono lavoratori dipendenti a tutti gli effetti. Così ha deciso la Corte Suprema del Regno Unito confermando le sentenze dei tribunali inglesi secondo cui gli autisti di Uber dovrebbero essere classificati come lavoratori piuttosto che appaltatori indipendenti. Contro queste pronunce Uber si è opposta presentando ricorso.
Dopo la sentenza della Corte Suprema Uk, la società statunitense in una nota ha affermato di "rispettare" la decisione della Corte suprema britannica e ha annunciato che avvierà una consultazione con tutti gli autisti Uber britannici per capire quali cambiamenti vorrebbero avere.

Tutte le notizie su: Uber

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967