Shell pronta a tagliare fino a 9mila posti di lavoro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

30 settembre 2020 - 10:46

MILANO (Finanza.com)

She
ll si prepara a licenziare fino a 9mila dipendenti. Nell'aggiornamento delle previsioni del terzo trimestre 2020, il colosso petrolifero anglo-olandese ha fatto sapere che intende tagliare che entro il 2022 tra 7mila e 9mila posti di lavoro (comprese circa 1.500 persone che hanno accettato di accettare un licenziamento volontario quest'anno). Il gruppo si attende di sostenere oneri compresi tra 1 e 1,5 miliardi di dollari per il terzo trimestre. Una riorganizzazione organizzativa, unita ad altre misure, che permetterà di ottenere risparmi di costi annui compresi tra 2-2,5 miliardi.

Tutte le notizie su: shell

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967