Ryanair ridurrà la sua capacità di volo questo inverno a causa del Covid, titolo giù a Londra

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

15 ottobre 2020 - 12:39

MILANO (Finanza.com)

Una
nuova conferma degli effetti devastanti della pandemia sul comparto aereo è arrivata oggi da Ryanair che ha annunciato la riduzione di un terzo della sua capacità di volo inizialmente prevista per la stagione invernale, penalizzata dalle nuove restrizioni di viaggio imposte dai governi europei. La compagnia aerea low cost prevede ora di volare al 40% della sua capacità questo inverno, rispetto al 60% previsto in precedenza. L'amministratore delegato Michael O'Leary ha precisato che questo target potrebbe essere ulteriormente rivisto al ribasso, sottolineando la cattiva gestione della crisi nel settore dell'aviazione derivante dalla pandemia da parte dei governi dell'Unione Europea. Immediata la reazione in Borsa. Nel corso della mattina il titolo Ryanair è arrivato a cedere il 4,5% sul listino di Londra per poi cercare di contenere le perdite a un -3,7%.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967