Gran Bretagna: governo intende limitare acquisizioni estere in settori strategici, allo studio una legge ad hoc

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

14 ottobre 2020 - 12:43

MILANO (Finanza.com)

Il
governo inglese starebbe preparando una legge che limiterebbe le acquisizioni straniere di imprese che operano in settori strategici per il paese, per impedire a stati ostili di acquisire il controllo su risorse ritenute chiave. Lo riferisce Bloomberg, citando fonti anonime vicino al dossier. Secondo l'indiscrezione, la legge sulla sicurezza nazionale e sugli investimenti è nelle fasi finali della stesura e potrebbe essere pubblicata a fine mese. L'intervento riguarderà accordi in settori come la difesa e le infrastrutture critiche e non escluderà provvedimenti per proteggere la proprietà intellettuale sensibile.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967