Elezioni UK, Sturgeon (SNP). 'Ora secondo referendum indipendenza Scozia, non vogliamo lasciare Ue'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

13 dicembre 2019 - 13:46

MILANO (Finanza.com)

Le elezioni generali del Regno Unito che si sono svolte ieri, giovedì 12 dicembre, hanno messo in evidenza il successo del Partito nazionale Scozzese, l'SNP, Scottish National Party.

Il partito anti-Brexit guidato dalla premier scozzese Nicola Sturgeon si appresta a incassare una storica vittoria in Scozia, assicurandosi 48 dei 59 seggi totali.

Sturgeon è così sempre più determinata a lanciare una nuova campagna per la secessione dalla Gran Bretagna, dunque un secondo referendum per l'indipendenza della Scozia, dopo il primo del 2014 con cui gli scozzesi hanno votato per non recidere i legami con Londra.

La leader dell'SNP ha commentato il risultato del partito, affermando che la Scozia ha lanciato "un chiaro messaggio" per un secondo referendum per la sua indipendenza.

Lo Scottish National Party si è assicurato il 45% dei voti, l'8,1% in più delle ultime elezioni generali UK del 2017, quando si era aggiudicato 35 seggi.

Ancora Sturgeon: "la Scozia ha lanciato un messaggio molto chiaro. Non vogliamo il governo di Boris Johnson, non vogliamo lasciare l'Unione europea".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]