Burberry messa in ginocchio dal Covid, titolo giù a Londra. Moncler tenta di reagire a Piazza Affari

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

15 luglio 2020 - 10:05

MILANO (Finanza.com)

L'effetto Covid pesa su Burberry, che nel primo trimestre dell'esercizio fiscale ha registrato un tracollo delle vendite e ha anticipato che anche il secondo trimestre sarà duramente colpito dalla pandemia. Nei tre mesi chiusi lo scorso 27 giugno, le vendite comparabili (ossia considerando i negozi aperti da almeno un anno) sono scese del 45% rispetto all'anno prima. Per il secondo trimestre il colosso inglese del lusso ha anticipato vendite in calo tra il 15 e il 20 per cento, mentre nei primi sei mesi dell'esercizio fiscale 2021 la previsione è di una flessione del 40-50 per cento, anche a causa del magro flusso turistico.

Immediata la reazione del titolo in Borsa. Burberry segna sulla Borsa di Londra un -4,5%, in una seduta intonata al rialzo per tutti i listini europei. La sua performance ha intimorito anche Moncler che in avvio a Piazza Affari è scivolata sul fondo del listino principale con un ribasso di circa mezzo punto percentuale per poi reagire e segnare un rialzo dello 0,38%.

Tutte le notizie su: Moncler

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967