Brexit, sterlina scende sotto $1,30 per prima volta da 11 marzo dopo disfatta May in Parlamento

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 marzo 2019 - 16:06

MILANO (Finanza.com)

Sterlina in calo, buca la soglia di $1,30 per la prima dallo scorso 11 marzo dopo la terza bocciatura della proposta Brexit di Theresa May da parte del Parlamento britannico. Il governo ha perso per la terza volta con un margine di 58 voti.

L'accordo di ritiro, il cosiddetto Withdrawal Agreement, è stato affossato con 344 voti contro 286. Il leader dei laburisti Jeremy Corbyn ha preso subito la parola affermando che l'accordo raggiunto con l'Ue, a questo punto, deve cambiare.

In caso contrario, è necessario a suo avviso ritornare alle urne. May ha commentato l'ennesima disfatta parlando di un voto che avrà "gravi" conseguenze.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967