Brexit: Parlamento UK boccia mozione Johnson per elezioni anticipate

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

5 settembre 2019 - 07:12

MILANO (Finanza.com)

Tutte le proposte di legge volte a evitare un no-deal Brexit saranno pronte entro la giornata di venerdì. E' quanto riportano i media britannici. Ieri il premier Boris Johnson ha subito un'altra cocente sconfitta al Parlamento UK, dove la sua mozione presentata per chiedere elezioni anticipate è stata bocciata. La proposta avrebbe dovuto avere l'appoggio di almeno 434 voti.

Boris Johnson ne ha avuti solo 298. Bocciato inoltre un emendamento che proponeva che non ci fosse bisogno del Parlamento pr approvare l'accordo finale sulla Brexit con Bruxelles.

La Camera dei Comuni ha approvato inoltre anche la legge anti-no deal volta a rinviare la Brexit alla scadenza del 31 ottobre. A favore hanno votato 327 deputati, contro 299.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967