Brexit: 100 parlamentari laburisti si ribellano a Corbyn, premono per secondo referendum

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

16 gennaio 2019 - 07:50

MILANO (Finanza.com)

Sky News riporta l'indiscrezione secondo cui 100 parlamentari 'ribelli' del partito Laburista del Regno Unito premeranno per un secondo referendum sulla Brexit, dopo la bocciatura al Parlamento UK dell'accordo siglato tra la premier Theresa May e l'Unione europea. La giornalista Beth Rigby riporta in un tweet:

"Mentre May cerca di trovare un altro modo per realizzare la Brexit, mi viene riferito che fino a 100 parlamentari laburisti promuoveranno il #secondreferendum".

L'intenzione è quella di "fare pressioni affinché il leader del partito (Jeremy) Corbyn faccia del secondo referendum il suo piano B, nel caso in cui la sua mozione di sfiducia (contro il governo Tory) dovesse fallire".

Corbyn si è sempre mostrato a favore, piuttosto, di nuove elezioni politiche nel paese, mentre è stato sempre evasivo sull'opzione di un secondo referendum.

Caos politico nel Regno Unito, dopo che il Parlamento britannico ha bocciato l'accordo sulla Brexit che la premier Theresa May aveva raggiunto con Bruxelles.

La proposta di May è stata bocciata sonoramente: 432 i voti contrari rispetto ai 202 favorevoli. Lo stacco di 230 voti rappresenta la sconfitta di una proposta presentata al Parlamento UK più forte della storia.

Jeremy Corbyn leader laburista, ha presentato una mozione di sfiducia contro il governo Tory, parlando di "sconfitta devastante".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]