Barclays corre a Londra, fondo attivista di Bramson getta la spugna e cede quota del 6%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

7 maggio 2021 - 09:09

MILANO (Finanza.com)

L'investitore attivista Edward Bramson ha annunciato di aver ceduto la partecipazione del 6% in Barclays, rinunciando a ulteriori sforzi per far cambiare strategia alla banca britannica .

Bramson attraverso la sua società Sherborne Investors era entrato in Barclays nel 2018 criticando la strategia del management e chiedendo all'istituto di credito britanico di ridimensionare la sua banca di investimento. Bramson, che aveva anche tentato invano di essere eletto nel consiglio di amministrazione della banca, ha annunciato di aver individuato una nuova società in cui investire che offre una migliore redditività rispetto a un investimento continuo in Barclays.

Dal marzo 20218, quando Sherbone ha dichiarato per la prima volta la sua partecipazione in Barclays, il prezzo delle azioni segna un saldo negativo del 15%.

Oggi il titolo Barclays ha aperto con un balzo dell'1,5% a 179,6 sterline.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967