Bank of England conferma tassi allo 0,1%, confermato QE ampliato per ansia da Covid

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

17 dicembre 2020 - 13:29

MILANO (Finanza.com)

La Bank of England ha annunciato di aver lasciato i tassi principali di riferimento allo 0,1%, dopo aver tagliato il costo del denaro UK di ben due volte, dal precedente 0,75%, dall'inizio della pandemia Covid-19. Confermato l'obiettivo del programma di acquisto di asset per un valore di 895 miliardi di sterline. L'ammontare è stato ampliato nel meeting dello scorso novembre, quando la Commissione di politica monetaria della BoE ha votato a favore dell'espansione dei suoi acquisti di bond mentre il Regno Unito si apprestava a entrare in lockdown, a causa del balzo dei contagi di coronavirus.

Il Regno Unito è tra i paesi che hanno il numero più alto di morti causati dalla pandemia Covid-19: in tutto 65.618 le vittime, a fronte di oltre 1,9 milioni di persone infettate dal virus, stando ai dati compilati dalla Johns Hopkins University. Forte il tracollo dell'economia, con il Pil che nel secondo trimestre ha sofferto un crollo pari a -19,8%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967