Preview Bce: AcomeA, giovedì Lagarde & Co si limiteranno "a una sorta di verbal intervention"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

8 settembre 2020 - 11:34

MILANO (Finanza.com)

Tra due giorni è in calendario la riunione della Banca centrale europea (Bce). Il consiglio direttivo si riunirà giovedì, con l'annuncio sulle decisioni di politica monetaria atteso nel primo pomeriggio e la conferenza del presidente Christine Lagarde a partire dalle 14:30.

In attesa delle decisioni, Pasquale Diana, senior macro economist di AcomeA sgr, pensa che "il messaggio della Bce sarà chiaramente dovish, in virtù degli ultimi numeri di inflazione, e dal recente apprezzamento dell’euro. La presentazione di Philip Lane a Jackson Hole e i suoi recenti commenti vanno esattamente in questa direzione".

"Sembra lecito pertanto attendersi ulteriori mosse da parte della Bce nei prossimi mesi - sostiene l'esperto -. Sul tavolo tra le opzioni principali ci sono ampliamento del QE (PEPP o APP), ulteriori rilassamenti dei termini del TLTRO-III, forward guidance, cambio del tiering multiplier o riduzioni dei tassi in territorio ancor più negativo". "Non escluderei un annuncio già questa settimana, ma per il momento penso che giovedì la Bce si limiterà a una sorta di “verbal intervention”, riservandosi di intervenire con più decisione nei meetings futuri qualora l’euro continuasse ad apprezzarsi", conclude Diana.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967