Lufthansa lascerà l'indice Dax dopo le perdite legate al Covid

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

5 giugno 2020 - 08:47

MILANO (Finanza.com)

Luf
thansa lascerà il Dax, l'indice principale della Borsa di Francoforte, dopo il crollo legato al Covid. Da metà febbraio, quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, il titolo della compagnia aerea tedesca si è quasi dimezzato, passando da 15 euro a 7 euro lo scorso 24 aprile per poi risalire a quota 10 euro, in scia al piano di salvataggio concordato con il governo. A fine maggio Lufthansa avrebbe raggiunto una intesa su un pacchetto di aiuti che si aggirerebbe attorno ai 9 miliardi di euro, con l'ingresso nel capitale dell'esecutivo tedesco con una quota pari al 20 per cento. L'accordo resta ancora in attesa del via libera di diverse parti, tra cui la Commissione europea. Dal prossimo 22 giugno, il titolo Lufthansa lascerà l'indice Dax per passare all'indice MDax. Al suo posti entrerà la società immobiliare Deutsche Wohnen.

Tutte le notizie su: lufthansa

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967