News Notiziario Notizie Germania Lagarde (Bce): le criptovalute vengono utilizzate per eludere le sanzioni russe

Lagarde (Bce): le criptovalute vengono utilizzate per eludere le sanzioni russe

Il presidente della Bce, Christine Lagarde, ha affermato oggi che ci sono segnali che alcuni russi stanno tentando di aggirare le sanzioni la guerra in Ucraina convertendo i rubli in criptovalute e stablecoin. Gli asset crittografici “vengono sicuramente utilizzati come un modo per cercare di aggirare le sanzioni che sono state decise da molti paesi in tutto il mondo contro la Russia”, ha detto la Lagarde rimarcando come i i volumi di rubli in criptovalute al momento siano al livello più alto che abbiamo visto forse dal 2021.

Le misure annunciate da Stati Uniti e Unione Europea mirano a limitare la capacità della Russia di fare affari in dollari e altre valute internazionali. Includono sanzioni alle principali banche e restrizioni all’élite del paese. Ciò ha portato a ipotizzare che le criptovalute fungano da strumento per aggirare tali sanzioni da parte dei ricchi russi.