Dividendi: banche, annullate cedole per 27,5 mld di euro (studio Bce)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

25 maggio 2020 - 16:14

MILANO (Finanza.com)

I dividendi restano un tema caldo sui mercati. Anche oggi se ne parla in scia ai dai che sono arrivati dalla Banca centrale europea (Bce), secondo cui i principali gruppi bancari dell'Eurozona hanno annullato il pagamento di dividendi per quasi 30 miliardi di euro, dopo la raccomandazione arrivata a fine marzo proprio dall'istituto di Christine Lagarde nel pieno dell'emergenza dettata dallo scoppio della pandemia di coronavirus. Astenendosi dal pagamento della cedola per il 2019 gli istituti di credito sotto la supervisione della Bce "hanno trattenuto circa 27,5 miliardi di euro di utili". E' quanto si legge in uno studio pubblicato dalla Bce dopo che il 27 marzo, la vigilanza bancaria ha raccomandato alle banche di astenersi dal distribuire dividendi e dai buyback di azioni fino al primo ottobre 2020.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it