Crisi dei chip colpisce Volkswagen: colpo alla produzione nel prossimo trimestre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

26 aprile 2021 - 12:39

MILANO (Finanza.com)

Il gruppo Volkswagen ha avvertito i manager di prepararsi a un colpo alla produzione più grande nel secondo trimestre rispetto al primo e questo a causa di una carenza globale di chip, come ha riportato il Financial Times.
"Ci è stato detto dai fornitori e all'interno del Gruppo Volkswagen che dobbiamo affrontare sfide considerevoli nel secondo trimestre, probabilmente più impegnative del primo trimestre", ha sottolineato Wayne Griffiths, capo del marchio spagnolo Seat di VW. Secondo Griffiths la carenza è la "più grande sfida" che l'azienda deve affrontare al momento.
La casa automobilistica di Wolfsburg non è stata in grado di costruire 100.000 auto a causa della carenza di chip, ha detto il mese scorso il CEO Herbert Diess, aggiungendo che il gruppo non sarebbe stato in grado di recuperare la carenza nel 2021. "La situazione è stata esacerbata ad esempio dalle bufere di neve che si sono verificate in Texas, poiché i grandi produttori di chip con sede lì hanno dovuto fermare o ridurre la loro produzione. Per questo motivo non si possono escludere ulteriori aggiustamenti alla produzione", ha detto VW in una nota inviata per email sabato.

Tutte le notizie su: chip

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967