Brexit: Theresa May all'angolo prepara la sua nuova "proposta"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

21 maggio 2019 - 17:33

MILANO (Finanza.com)

Potrebbe essere un vero e proprio miracolo politico se Theresa May dovesse farcela e ottenere il sostegno parlamentare per il suo accordo. Dopo essere stata sconfitta tre volte alla Camera dei Comuni e con il neonato Brexit Party di Nigel Farage che sta cavalcando in alto nei sondaggi, è molto improbabile che la premier ottenga il voto favorevole al suo accordo.

Qualche giorno fa la May ha annunciato una proposta nuova da sottoporre ai parlamentari inglesi i primi di giugno. Fra gli elementi che si prevedono nella nuova proposta si parla di ulteriori garanzie per i lavoratori, nel tentativo di ottenere il sostegno dei deputati laburisti in particolare. Secondo quanto riporta Bloomberg, la May potrebbe anche offrire un voto parlamentare per un secondo referendum sulla Brexit. Il Parlamento potrebbe così votare sulla possibilità di sottoporre l’accordo sulla Brexit al referendum.

Il problema per la premier sono i numeri: solo il 27% dei membri del partito conservatore sostiene il suo accordo, mentre il 66% vuole un divorzio senza contropartita dall'UE. La May ha promesso di mettere ai voti il disegno di legge nella settimana che inizia il 3 giugno e stando lo stato attuale delle cose, sembra che si stia dirigendo verso una nuova, ennesima sconfitta.

Tutte le notizie su: Theresa May

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]