Bmw e Daimler: maxi alleanza per lo sviluppo della guida autonoma

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

28 febbraio 2019 - 15:18

MILANO (Finanza.com)

Daimler e BMW collaboreranno insieme per lo sviluppo di auto a guida autonoma. Oggi una nota congiunta dei due costruttori tedeschi di auto di lusso che annuncia la firma di un memorandum d'intesa per sviluppare congiuntamente la prossima generazione di tecnologie a guida autonoma, che dovrebbe essere pronta per il mercato entro la metà del prossimo decennio. Altri partner, aziende tecnologiche o case automobilistiche, potrebbero unirsi all'impresa, secondo la dichiarazione. "La combinazione delle competenze chiave delle nostre due aziende aumenterà la nostra forza innovativa e accelererà la diffusione di questa tecnologia", ha detto Klaus Froehlich, responsabile dello sviluppo di BMW.

Nel 2017 BMW ha creato un centro di ricerca vicino a Monaco di Baviera, dove ha lavorato sulla tecnologia che sarà presente nel suo modello iNEXT, il veicolo che dovrebbe uscire sul mercato nel 2021 con la cosiddetta autonomia di livello 3, il che significa che l'auto può funzionare da sola ma richiede la supervisione del conducente. Quest'anno Daimler lancerà a San Jose un programma pilota per i veicoli auto-guidati più avanzati.

Tutte le notizie su: bmw, daimler

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]