Bce: Lagarde, apprezzamento euro tra fattori che compensa spinta positiva da nostre misure

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

25 settembre 2020 - 14:56

MILANO (Finanza.com)

"Il programma di acquisto di emergenza pandemica (Pepp) ha il duplice ruolo di garantire la trasmissione della politica monetaria a tutte le parti dell'area della zona euro e il grado di allentamento dell'orientamento della politica monetaria". E' quanto ha dichiarato il presidente della Banca centrale europea (Bce), Christine Lagarde, rispondendo al parlamentare europeo Domènec Ruiz Devesa. "Come già chiarito in passato, nello scenario attuale, potrebbe essere utilizzata l'intera dotazione" del Pepp. "Ha anche fornito un supporto significativo all'inflazione - ha proseguito Lagarde -. La revisione al rialzo delle nostre ultime proiezioni dell'inflazione core nel 2022 è dovuta, in larga misura, alla ricalibrazione di giugno. Detto questo, altri fattori, come l'apprezzamento dell'euro, hanno in parte compensato la spinta positiva proveniente dalle nostre misure".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967