Societe Generale: trattative in esclusiva con Amundi per cessione Etf Lyxor

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

7 aprile 2021 - 08:53

MILANO (Finanza.com)

Partita tutta francese in corso per Lyxor. Il consiglio di amministrazione di Societe Generale, che si è riunito ieri, ha approvato l'avvio delle trattative in esclusiva con Amundi in vista della cessione delle attività della controllata Lyxor per una cifra pari a 825 milioni di euro. "Questa proposta di vendita riguarda le attività di gestione passiva (ETF) e attiva (comprese quelle alternative) che Lyxor svolge per i clienti istituzionali in Francia e a livello internazionale. Il perimetro dell'operazione includerebbe le funzioni di vendita e supporto dedicate a queste attività", si legge nel comunicato ufficiale della banca transalpina.

Societe Generale spiega che la cessione, che dovrebbe essere finalizzata entro febbraio 2022, prevede un prezzo di 825 milioni di euro e avrebbe un impatto positivo stimato in circa 18 punti base sul Cet1 ratio di gruppo al completamento dell'operazione. La plusvalenza al netto delle imposte, che verrebbe riconosciuta al perfezionamento dell'operazione, sarebbe di circa 430 milioni di euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967