Renault: vendite globali in calo nel 2019, danni limitati grazie alla gamma low cost

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

17 gennaio 2020 - 11:38

MILANO (Finanza.com)

La francese Renault ha registrato nel 2019 un calo delle vendite globali del 3,4% a 3,8 milioni di veicoli, limitando i danni in un mercato in ribasso del 4,8%, grazie al successo della gamma "a basso costo". In un mercato automobilistico difficile, influenzato dall'instabilità geopolitica e dai conflitti commerciali, Renault è riuscita a mantenere la sua quota di mercato mondiale, arretrando meno rispetto al mercato e alla connazionale PSA Group, che ha visto le sue vendite diminuire del 10% nel 2019.

La performance in Europa (+1,3%) è stata sostenuta dal marchio Dacia, che ha stabilito un nuovo record di vendite in questa regione, per il settimo anno consecutivo. In Russia, il suo secondo mercato nazionale dietro la Francia, Renault e la sua controllata Lada sono riusciti a progredire in un mercato in declino, consolidando la loro posizione di leader con quasi 509.000 veicoli venduti. Bene anche il Brasile e l'India, mentre in Cina, il più grande mercato automobilistico del mondo, Renault ha venduto solo 22.000 auto l'anno scorso, evidenziando un calo del 17%.

Per l'anno in corso, Renault rimane fiduciosa. "Il 2020 segnerà una nuova pietra miliare per il gruppo nella sua offensiva elettrica con il lancio di Twingo Z.E. e l'implementazione della sua nuova offerta ibrida e ibrida plug-in chiamata E-Tech", si legge nella nota della società.

Tutte le notizie su: Renault

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it