Renault: prestito di 5 miliardi con la garanzia dello Stato francese, titolo corre (+8%)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

3 giugno 2020 - 09:43

MILANO (Finanza.com)

Renault ha annunciato oggi il prestito dal valore complessivo di 5 miliardi di euro con garanzia dello stato francese. L'apertura del credito, concessa da un pool di banche, potrà essere utilizzata totalmente o in parte e finanzierà le esigenze di liquidità del gruppo, in un contesto di crisi "senza precedenti" legato alla pandemia da coronavirus, ha precisato la casa automobilistica nella nota stampa. La garanzia statale francese ammonta al 90% dell'importo del prestito.

Renault deve far fronte a una domanda in calo, peggiorata dalla crisi sanitaria, e alle difficoltà che ha portato il gruppo ad accusare l'anno scorso la sua prima perdita netta in dieci anni. Per migliorare la sua situazione finanziaria, la casa automobilistica ha presentato venerdì scorso un drastico piano di taglio dei costi da oltre 2 miliardi di euro in tre anni, che prevede la riduzione di 15mila posti di lavoro, di cui 4.600 in Francia. In cambio della garanzia statale sul prestito, il governo francese ha chiesto a Renault un "dialogo sociale esemplare".

Oggi il titolo Renault corre sulla Borsa di Parigi. Poco dopo l'avvio l'azione segna un balzo in avanti di oltre 8 punti percetnuali scambiando in area 23,45 euro.

Tutte le notizie su: Renault

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967