Renault: piano per ridurre spese di oltre 2 mld nei prossimi tre anni, quasi 15mila posti in meno

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

29 maggio 2020 - 08:56

MILANO (Finanza.com)

Pia
no drastico di riduzione dei costi per Renault. La casa automobilistica francese ha presentato oggi il suo programma di trasformazione che prevede di tagliare i costi di oltre 2 miliardi di euro da qui ai prossimi tre anni per ritrovare una nuova competitività e assicurare lo sviluppo sul lungo termine nel quadro dell'Alleanza con Nissan. Il piano passa, nel dettaglio, attraverso la revisione (e in alcuni casi chiusura) di sei impianti in Francia e una sforbiciata ai posti di lavoro in tutti i suoi stabilimenti nel mondo. "In un contesto di incertezze e complessità, questo progetto è fondamentale per garantire una prestazione solida e sostenibile", ha affermato il direttore esecutivo ad interim Clotilde Delbos, citato in un comunicato stampa. Renault, che lo scorso anno ha accusato la sua prima perdita netta in dieci anni, ha quindi confermato alcune misure per ottimizzare il suo apparato industriale in Francia e la soppressione di quasi 14.600 posti di lavoro, di cui 4.600 in Francia.

Tutte le notizie su: Renault

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967