Renault ancora in panne sul Cac40, S&P Global Ratings pone rating in creditwatch negativo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 febbraio 2020 - 11:40

MILANO (Finanza.com)

Renault è ancora in panne sul Cac40, dove mostra una flessione di quasi il 2% e si posiziona sul fondo del listino francese. Se ieri il mercato si era concentrato sui dati sulle immatricolazioni di auto in Europa, con Renault che ha mostrato a gennaio una flessione a doppia cifra, oggi si guarda alle valutazioni di S&P Global Ratings che ha posto il rating in creditwatch con implicazioni negative.

In uno scenario caratterizzato da una debolezza della domanda debole e dall'inasprimento delle normati-ve sul fronte delle emissioni, la casa automobilistica francese Renault, segnalano gli esperti dell'agenzia di rating, probabilmente non sarà in grado di registrare un flusso di cassa operativo rettificato oltre l'1% delle sue vendite nel 2020.
"Sebbene Renault abbia mantenuto una solida flessibilità finanziaria grazie alle sue riserve di cassa, diverse sfide operative potrebbero ulteriormente deprimere la generazione dei flussi di cassa nei prossimi 18-24 mesi", aggiungono da S&P che "al momento sta valutando un potenziale do-wngrade, limitato a un livello". Una decisione è attesa entro la fine di maggio 2020.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it