Kering: conti del secondo semestre coerenti con le attese 2019

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

michele fanigliulo

28 giugno 2019 - 14:41

MILANO (Finanza.com)

Il gruppo Kering si attende il secondo trimestre 2019 coerente con le attese di fine anno, sia in termini di fatturato che di marginalità. Ad eccezione di Bottega Veneta (che pesa per il 6% dell’EBIT di gruppo) a causa dei costi per il rilancio del marchio.

In particolare, il management stima il fatturato del secondo trimestre in crescita del 16% a/a, di cui +13% organico e +3% da impatto cambi. Anche i margini dovrebbero essere in miglioramento a/a.

Gucci potrebbe evidenziare un rallentamento nel secondo trimestre (+14% a/a vs +20% a/a del 1° trimestre), coerentemente con il trend di normalizzazione atteso per l’anno in corso. In leggera normalizzazione anche per YSL e per Balenciaga. Il management si attende un miglioramento della top line per Bottega Veneta, ma con trend ancora negativi (-4% a/a vs. -9% a/a in 1Q) e margini del semestre sotto pressione.

I risultati del primo semestre sono attesi per il 25 di luglio.

Tutte le notizie su: Kering

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]