Credit Agricole: utili netti +65% a 1,66 miliardi euro, meglio delle attese

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 febbraio 2020 - 08:08

MILANO (Finanza.com)

Gli utili netti della banca francese Credit Agricole relativi al quarto trimestre del 2019 si sono confermati migliori delle attese, salendo in modo sostenuto. Su base netta, i profitti della seconda banca francese sono avanzati del 65% a 1,66 miliardi di euro, meglio degli 1,46 miliardi attesi dal consensus. Il fatturato è cresciuto del 5,5% a 5,12 miliardi.

I risultati includono alcune svalutazioni, tra cui quello relativo alla vendita della banca greca Emporiki e il sostenimento di un impairment del goodwill di 611 milioni presso la sua divisione retail francese. In tutto, queste voci hanno prodotto un impatto positivo di 343 milioni nel trimestre.

Escludendo le voci di bilancio straordinarie, gli utoli sono balzati di quasi +24% su base annua. Credit Agricole ha proposto di aumentare il dividendo dell'1,4% a 0,70 euro.

Tutte le notizie su: credit agricole, Emporiki, retail

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it