Renault-Nissan: tribunale di Tokyo autorizza uscita su cauzione di Carlos Ghosn, dovrà pagare 8 milioni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

5 marzo 2019 - 07:57

MILANO (Finanza.com)

Il tribunale di Tokyo ha accettato la richiesta di uscita su cauzione dell'ex patron di Renault e Nissan, Carlos Ghosn, detenuto da oltre tre mesi con l'accusa di appropriazione indebita. Lo riportano numerose agenzie di stampa. Si tratta di una sorpresa, dopo che erano state respinte le due precedenti richieste. Ghosn potrebbe dunque lasciare il centro di detenzione dove è rinchiuso dallo scorso 19 novembre già questo pomeriggio, dopo aver pagato una cauzione di 1 miliardo di yen, circa 7,9 milioni di euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967